Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Scienze tecniche: microbiologia diagnostica

Oggetto:

Technical Sciences and Diagnostic Microbiology

Oggetto:

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
MED2885D
Docente
Gianni Pellegrino (Docente Titolare dell'insegnamento)
Insegnamento integrato
Crediti/Valenza
2
SSD dell'attività didattica
MED/46 - scienze tecniche di medicina e di laboratorio
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Insegnamenti 1° - 2° anno
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Vedere Insegnamento

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Vedere Insegnamento

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Scritto con domande a risposta multipla

Oggetto:

Programma

-Funzione del laboratorio di microbiologia

-Caratteristiche del rapporto ospite-parassita :esempi di colonizzazione, adesione, invasione e disseminazione.

-Sangue :  batteriemia,  sepsi (SIRS), sepsi severa, shock settico. Ruolo dell’emocolture, brodi di coltura e dosaggio PCT.

-Strumenti per emocolture: differenti principi analitici delle  apparecchiature attualmente in commercio.

-Indagini microbiologiche su punte di catetere.

-Identificazioni batteriche attraverso i sistemi “Multipli”(tipo API) e lettore per sistemi a “galleria”.

-Enterotube.

-Tecnica di semina : isolamento miceti e batteri.

-Ruolo del laboratorio di microbiologia nelle indagini per Fibrosi Cistica.

-Antibiogramma manuale :   Kirby-Bauer

-ETEST

-MIC-MBC

-Infezioni nosocomiali : principali localizzazioni delle infezioni e microrganismi responsabili (iter diagnostico dalla raccolta alla refertazione del campione).

-Sistemi ad Automazione variabile e completa : esempi di strumentazione attualmente in uso e funzioni di ciascun modulo .

-Principi di lettura fotometrica-fluorimetrica-radiometrica.

-Esempi di antibiogramma ed antimicogramma secondo i sistemi automatizzati.

-Letture di MIC turbidimetrica nelle diverse apparecchiature.

-Funzione dei software “dedicati” a strumenti ad automazione completa.

-Test automatizzati per la diagnosi rapida delle batteriurie.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Vedere Insegnamento



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 14/05/2015 16:31
Non cliccare qui!