Sei in: Home > Profilo sbocchi

Profilo Professionale

Decreto 26 settembre 1994, n. 745
Con il Decreto 26 settembre 1994 , n° 745 è stato definito il Profilo Professionale del Tecnico di Laboratorio Biomedico che risulta essere: l’operatore sanitario, in possesso della Laurea abilitante, responsabile degli atti di sua competenza, che svolge attività di laboratorio di analisi e di ricerca relative ad analisi biomediche e biotecnologiche ed in particolare di biochimica, di microbiologia e virologia, di farmacotossicologia, di immunologia, di patologia clinica, di ematologia, di citologia e di istopatologia.


Sbocchi Professionali

I laureati in Tecniche di Laboratorio Biomedico possono trovare occupazione in strutture di laboratorio pubbliche o private, sia in regime di dipendenza che libero professionale.
In particolare gli sbocchi occupazionali sono individuabili:

  • Nelle diverse aree specialistiche dei Laboratori Ospedalieri ed extraospedalieri appartenenti al Servizio Sanitario Nazionale e nelle analoghe strutture private e degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS).
  • Nei laboratori di controllo di qualità in campo biomedico e dell’industria farmaceutica.
  • Nei laboratori di analisi e controllo delle Agenzie Regionali della prevenzione e protezione dell’ambiente.
  • Nelle industrie di produzione e agenzie di commercializzazione operanti nel settore della diagnostica di laboratorio.
  • Nei laboratori di ricerca universitaria ed extrauniversitaria del settore biomedico.
  • Negli Istituti Zooprofilattici Sperimentali delle Regioni per la prevenzione delle malattie di origine animale per vigilanza igienico-sanitaria degli addetti al controllo alimenti anche di origine animale.
Ultimo aggiornamento: 07/02/2014 14:41

Scuola di riferimento

Campusnet Unito
Non cliccare qui!